Desiderate trascorrere le vacanze di Pasqua nel Cadore e non sapete quale meta scegliere? Una delle migliori destinazioni è Auronzo di Cadore, di recente inserito tra le località premiate da Skyscanner nella classifica delle migliori 15 spiagge italiane grazie alla spiaggia del lago di Santa Caterina. Un soggiorno ad Auronzo di Cadore durante le festività pasquali vi consente di accedere a numerose attività all’aperto, come ad esempio l’escursione alle vicine Tre Cime di Lavaredo oppure il semplice giro del lago su cui si affaccia la ridente località situata nella provincia di Belluno, in Veneto.

Visita ad Auronzo di Cadore per Pasqua

Auronzo di Cadore è la meta ideale se volete trascorrere le vacanze di Pasqua nel Cadore in un luogo incantevole, immerso nella natura e con alcune delle mete più belle da visitare in Veneto a mezz’ora di macchina dal centro abitato. In più, restando nel piccolo paese di Auronzo avete la possibilità di compiere il giro intorno al lago omonimo, uno tra i più belli in tutto il territorio del Cadore grazie ai suoi riflessi unici e al panorama intorno.

Leggi anche: Vacanze ad Auronzo di Cadore coi bambini

Escursioni da Auronzo di Cadore a Pasqua

Durante le vacanze di Pasqua nel Cadore, se la vostra scelta ricade nel paese di Auronzo di Cadore avete a disposizione anche una serie esclusiva di escursioni da compiere in giornata. La destinazione principe è rappresentata dalle Tre Cime di Lavaredo, il gioiello delle Dolomiti. In macchina la distanza è di soli 40 minuti, per un totale di 30 km. Il sentiero principale, che parte dal rifugio Auronzo e arriva fino al rifugio Locatelli passando per il rifugio Lavaredo, è accessibile a tutti. Approfittando del fatto che quest’anno Pasqua cada oltre la metà del mese di aprile, potete godervi una fantastica passeggiata all’ombra delle Tre Cime, vero simbolo delle Dolomiti bellunesi e uno dei luoghi assolutamente da visitare in tutta la regione Veneto. Un’altra delle escursioni più gettonate a pochi km da Auronzo di Cadore è il lago di Sorapis, che per bellezza, natura e colori fa concorrenza a uno dei laghi maggiormente conosciuti in Italia: il lago di Braies. Il colore celeste intenso regala un contrasto affascinante agli occhi dei visitatori rispetto al verde della vegetazione che circonda lo specchio d’acqua, su cui si riflette il monte Sorapiss, denominato anche Dito di Dio per via della caratteristica forma della sua vetta. In alternativa al lago di Sorapis, potete scegliere come meta per la vostra escursione di mezza giornata il lago di Misurina, distante meno di 30 minuti d’auto rispetto al centro abitato di Auronzo. Anche in questo caso vi consigliamo di optare per il giro intorno al lago, godendo del panorama mozzafiato sulle spettacolari Tre Cime di Lavaredo.

Dove dormire ad Auronzo di Cadore per Pasqua

Se per le vostre vacanze di Pasqua nel Cadore avete scelto di soggiornare ad Auronzo di Cadore, vi consigliamo di prenotare presso l’hotel Diana, un albergo a tre stelle le cui camere si affacciano direttamente sul lago di Santa Caterina e da cui si può godere di un bellissimo panorama sulle Tre Cime di Lavaredo. L’hotel Diana ad Auronzo di Cadore mette a disposizione dei suoi ospiti il noleggio gratuito di mountain bike, così da poter compiere rilassanti passeggiate in bicicletta all’aria aperta nei dintorni dell’albergo sfruttando la vicinanza della pista ciclabile. Tutte le camere sono dotate di bagno privato con doccia, televisore con schermo LCD, asciugacapelli, cassaforte e telefono diretto. Per le famiglie con bambini, la struttura è dotata di un’area giardino in cui i più piccoli possono giocare per svariate ore. Inoltre, l’hotel è dotato di un ampio parcheggio privato dotato di sbarra automatico per impedire l’ingresso ad altre auto.