Stai pensando di trascorrere una vacanza nel Cadore? Hai voglia di staccare la spina per qualche giorno e goderti la tranquillità di uno dei luoghi più suggestivi di tutto l’arco alpino? Non vedi l’ora di partire, ma ti stai chiedendo cosa fare ad Auronzo in vacanza coi bambini? Ecco qualche informazione che potrebbe farti comodo, ma soprattutto alcune idee utili per vivere una vacanza indimenticabile.

Giro in slitta con cani ad Auronzo

Tra Auronzo di Cadore e Misurina sorge la località di Palùs San Marco, che ospita un enorme ed attrezzatissimo comprensorio dedicato allo sci nordico. Qui è possibile cimentarsi su oltre 1200 chilometri di tracciati, godendo di alcuni dei panorami più belli della regione alpina. Avrai la possibilità di noleggiare un paio di sci, piuttosto che partecipare a un’escursione guidata e solcare i meravigliosi boschi che compongono la riserva naturale di Somadida. I percorsi a disposizione di sciatori ed escursionisti sono tanti, ognuno caratterizzato da un diverso grado di difficoltà. Da Palùs San Marco è possibile raggiungere le località di Collalto e Stabiziane, attraversando luoghi di infinita bellezza e godendo di una natura mozzafiato. Oltre allo sci nordico, alle escursioni e agli altri sport invernali, potrai optare anche per un indimenticabile giro in slitta con i cani ad Auronzo, una delle attrazioni invernali più amate dai bambini e dai genitori. Presso la stazione turistica di Palùs San Marco, infatti, ti aspetta un efficiente centro sleddog, presso cui potrai addirittura imparare a guidare una slitta trainata dai cani e vivere un’avventura senza tempo.

Auronzo e i suoi dintorni

L’altopiano di Palùs San Marco dista soli 15 chilometri dal centro abitato di Auronzo di Cadore ed è circondato da alcune delle vette più affascinanti del mondo. Il comprensorio sorge al centro di un fitta foresta di faggi, che scende imponente dalle alture circostanti. Circondata dalle stupende vette delle Marmarole e del Sorapiss, la località rappresenta la scelta migliore per trascorrere il proprio soggiorno sulle Dolomiti nella maniera più divertente e coinvolgente possibile. La flora e la fauna locali sono tutelati dall’istituto della Riserva Naturale Orientata di Somadida, luogo d’elezione di tantissime specie di animali. Questa stupenda area era già protetta nel XV secolo, quando la Repubblica di Venezia ne riconobbe la straordinaria bellezza e l’enorme valore paesaggistico. La riserva include alcuni dei boschi più suggestivi ed estesi della regione cadorina ed è il luogo ideale per un giro in slitta con i cani ad Auronzo. I bimbi ne saranno entusiasti e la natura circostante farà da fantastica cornice a un’esperienza indimenticabile. L’associazione che garantisce la fruibilità e la tutela dell’area, di recente ha inaugurato persino un’interessantissima biblioteca nel bosco, ricca di informazioni relative al Cadore, alla sua storia e alle sue caratteristiche morfologiche e naturalistiche. Oltre alle decine di volumi differenti, sono reperibili anche alcune audio-guide dedicate ai non vedenti. Insomma, se vuoi vivere un’esperienza inconsueta e fare un giro in slitta con i cani ad Auronzo, prenota al più presto il tuo soggiorno nel Cadore!