Auronzo di Cadore è una meravigliosa località in provincia di Belluno. Questo posto è situato nel cuore delle Dolomiti e si contraddistingue per la presenza della bellissima valle in cui scorre il fiume Ansiei e per l’imponente massiccio delle Tre Cime di Lavaredo. Auronzo in inverno è un luogo consigliato in cui trascorrere una vacanza, in quanto si possono svolgere diverse attività e visitare tantissimi posti.

Auronzo in inverno

I turisti che si recano in questa località, in provincia di Belluno, si chiedono subito cosa fare ad Auronzo in inverno. In questo luogo, costoro innanzitutto potrebbero praticare sia sci che snowboard. Auronzo in inverno infatti è senza alcun dubbio un attrezzatissimo comprensorio sciistico, che comprende molte piste della lunghezza di 25 chilometri. Fare snowboard o sciare comunque non sono le uniche attività invernali da svolgere in questa zona. Ad Auronzo in inverno è consigliato dedicarsi al pattinaggio su delle piste ghiacciate, salire su dei fantastici go-kart di ghiaccio e anche partecipare a delle escursioni meravigliose con le slitte spinte dai cani.

Cosa fare ad Auronzo in inverno

Se si sta in vacanza ad Auronzo nella stagione invernale, si può naturalmente svolgere un’altra attività molto stimolante, che è quella della ciaspolata. Le ciaspolate sono delle gite sulla neve, che si effettuano passeggiando sotto la luce della luna, indossando ai piedi delle racchette. Al termine di queste passeggiate ci si può ristorare in uno dei tanti rifugi presenti in zona.
In questa località, nel cuore delle Dolomiti, vi sono dei grandi boschi e degli scorci magici. Per questa ragione, in questo posto, si può fare trekking e raggiungere ad esempio le vecchie miniere di Argentiera. Ad Auronzo in inverno si può visitare il lago e rilassarsi, immergendosi nei paesaggi splendidi che lo circondano. In più, i turisti avranno la possibilità di ammirare le varie montagne innevate della zona, come appunto la Marmolada, il Col Vidal, la Croda di Toni e ovviamente le Tre Cime di Lavaredo.

Leggi anche: Itinerari sui monti del Cadore

Altre attività da praticare in inverno ad Auronzo di Cadore

Un’altra cosa da fare ad Auronzo in inverno è quella quindi di visitare il bellissimo paese di Misurina. Questo borgo non è molto distante, infatti si può raggiungere a piedi, attraverso un sentiero chiamato Camignada. Durante il percorso, si mangia nei numerosi rifugi presenti. Ai turisti, che intendono immergersi nella cultura, è consigliato un salto al Museo della Flora e della Fauna presente in zona. In questo posto infatti sono conservati diversi esemplari di minerali e molteplici reperti di animali e di fossili. Nel Museo della Flora e della Fauna, il visitatore ha la possibilità di tuffarsi nella storia degli uomini primitivi, che hanno vissuto nelle Dolomiti. Trascorrere le vacanze d’inverno ad Auronzo non significa dedicarsi solamente al divertimento sulla neve, ma anche praticare delle attività rilassanti. Le molteplici strutture ricettive della zona infatti danno la possibilità ai propri clienti di fare delle saune e dei trattamenti di benessere, di nuotare nelle piscine coperte, e di svolgere degli utili percorsi spa. Per chi ha voglia di muoversi, è raccomandato infine raggiungere da questa località, nel cuore delle Dolomiti, la più rinomata Cortina D’Ampezzo.

Mercatini di Natale ad Auronzo di Cadore

Per chi va ad Auronzo, durante le vacanze di Natale, è raccomandato visitare i mercatini natalizi, che vengono allestiti in questo luogo in provincia di Belluno. Ad Auronzo vengono montate circa una trentina di casette in legno, che espongono decorazioni natalizie, prodotti artigianali, in cui si degustano le varie specialità culinarie di questa località. In questi mercatini, i turisti possono acquistare dei giocattoli caratteristici intagliati in legno e delle candele che spargono degli aromi profumati molto piacevoli e gradevoli.